Ruga del leone: come nascondere le rughe tra le sopracciglia

Tra le tante grinze che possono segnare il viso di una donna la cosiddetta ruga di leone rientra a pieno titolo nella categoria delle cosiddette rughe d’espressione e procura un’espressione stanca

Avete presente quella ruga verticale tra le sopracciglia? Si tratta esattamente di questo. Essa si forma a seguito delle tante contrazioni dei muscoli presenti in questa zona, contrazioni che chiaramente accompagnano le espressioni del volto.

Come prevenire le rughe in mezzo alle sopracciglia

In molti vi direbbero che uno dei primi passi da compiere per rendere meno evidente il problema ed addirittura prevenirlo potrebbe essere quello di mantenere uno stile di vita sereno ed equilibrato, evitando arrabbiature e conseguenti espressioni del volto destinate a lasciare il segno. Si tratta chiaramente di utopia.

Più fattibile è semmai tentare di ritardare l’invecchiamento della pelle badando allo stile di vita adottato (dieta sana ed un po’ di movimento sono sempre consigliabili), evitando di fumare o di frequentare ambienti poco salutari, dormendo un giusto quantitativo di ore per notte, bevendo almeno due litri di acqua al giorno e quant’altro.

I rimedi per la ruga del leone

Una volta fatto il danno comunque potrete provare a rimediare, o almeno a contenerlo, facendo un po’ di ginnastica facciale o ricorrendo all’automassaggio. Provate a distendere un po’ la pelle tirandola con le dita ed allungandola in direzione delle tempie. Ripetete questo esercizio per qualche volta e praticate questo genere di massaggio ogni giorno.

Un altro buon rimedio, magari da adottare in concomitanza agli altri, è quello di ricorrere alla cosmesi. Le creme all’acido ialuronico concentrato in questo caso potrebbero diventare le vostre più fedeli alleate, soprattutto se opterete per quelle in formato roll-on che, tra le tante cose, vi costringeranno all’applicazione tramite micromassaggi.

Restano poi le iniezioni di botulino ed acido ialuronico che rappresentano dei metodi invasivi e delle soluzioni comunque temporanee. Ricordatevi che il trucco, specialmente un buon contouring, in questo caso può garantirvi ottimi risultati.