Come dimagrire senza diete e rinunce

Hai mai sognato di dimagrire senza seguire diete e rinunce alimentari? Sicuramente la tua risposta è sì! Anche se sembra un sogno non lo è, dimagrire senza dieta è possibile e se continui a leggere questo articolo a breve conoscerai i trucchi per riuscirci.

Ragazza piatto di spaghetti

Rispettare i ritmi naturali e fisiologici dell’organismo, non avere fretta, scegliere i cibi giusti e muoversi un po’: questi sono alcuni degli ingredienti per la ricetta magica della perdita di peso senza troppe rinunce.

Spesso capita di avere attacchi improvvisi di fame che con la fame vera a propria non hanno nulla a che fare. Si tratta piuttosto di un bisogno psicologico improvviso magari dettata da un momentanea necessità di conferme e rassicurazione. Non c’è niente di male ma impara a sostituire snack grassi con tisane o centrifugati di frutta fresca, in questo modo placherai la fame nervosa senza alcun danno, anzi, con beneficio per il tuo organismo.

La fretta è notoriamente una cattiva consigliera e durante i pasti è lo stesso. Cerca di mangiare lentamente masticando bene, così facendo avrai una sensazione di maggiore sazietà che contribuirà a non farti esagerare con le dosi.

Ogni volta che puoi consuma cibi preparati in casa: mangi sano ed hai il pieno controllo su dosi ed ingredienti.

Dormi almeno 7 ore di notte, se riposi poco e male potresti causare un aumento di peso.

Svolgi regolare attività fisica, meglio per almeno 150 minuti a settimana. Se non hai tempo o modo di andare in palestra o praticare uno sport puoi anche camminare o correre, l’importante è che tu scelga un’attività che ti piace per riuscire ad essere più costante nel tempo.

Non mangiare ad orari irregolari o che cambiano continuamente. Questa è una pessima abitudine che rischia, con il tempo, di alterare negativamente il tuo metabolismo facendoti ingrassare. Non esistono orari prestabiliti in quanto ogni persona ha orari ed abitudini diverse da tutti gli altri. Una volta stabiliti gli orari dei tuoi pasti sii costante!

Per dimagrire senza dieta è necessario trovare un giusto equilibrio tra sani abitudini e strappi alla regola. E’ impossibile, infatti, rispettare sempre e comunque un certo schema alimentare. Quando questo accade puoi tranquillamente compensare con attività fisica o con un pasto successivo più leggero.

Cibo ed emozioni sono storicamente collegati ed è fondamentale che tu raggiunga una buona comprensione di ciò che ti accade in concomitanza di particolari eventi emotivi come un momento di forte stress, rabbia o anche noia. Spesso infatti si tende a mangiare troppo e male proprio al verificarsi di questi momenti, esserne consapevole ti può aiutare a tenere la situazione sotto controllo.

Cerca sempre di mangiare l’alimento meno calorico in ogni categoria. Ad esempio, invece di mangiare il pecorino scegli i fiocchi di latte nella categoria formaggi.