La borsa di una donna: un accessorio irrinunciabile

Cominciamo già da piccole mentre giochiamo a “fare la signora”, cioè a vestirci come mamma, truccarci e ovviamente portando la sua borsa.

Ci affascina fin da subito quell’oggetto così pieno di cose e non può non essere così anche da grandi: la borsa di una donna è tutto il suo mondo, non solo per l’enorme quantità di oggetti che racchiude ma perchè è quasi un prolungamento di sé stessa.

In effetti sarebbe impossibile uscire di casa senza di lei perché ci sentiremmo come nude: la borsa ci fa sentire sicure ed eleganti, con quella marcia in più per affrontare il mondo là fuori.

La prima domanda che ci fanno gli uomini è come facciamo a portarci dietro un peso del genere ma noi lo sosteniamo benissimo e nemmeno ce ne accorgiamo, la seconda è come può starci quell’esercito di cose nella borsa. Ovviamente ci sono borse adatte per diversi usi e sul sito https://www.besty5.com puoi vedere quali sono i modelli più amati e venduti.

Organizzazione e pratica, questa la risposta perché nella borsa noi abbiamo davvero di tutto, dagli oggetti base alle cose più strane possibili.

Cosa si trova nella borsa di una donna?

Per prima cosa le chiavi, di casa, della macchina o dello scooter, dell’ufficio poi il portafoglio, generalmente ben più grande di quello maschile perché deve contenere oltre a soldi, documenti e carte di credito anche tutto un insieme di tessere e biglietti da visita.

Il telefono è solitamente conservato nella tasca interna perché se finisce sul fondo quando squilla diventa un vero problema trovarlo in mezzo a tutto il resto.

Una donna ha sempre con sé una trousse, piccola o grande, per il trucco dove conserva gli accessori che normalmente utilizza: l’importante è che siano sempre riposti nel beauty case perché altrimenti iniziano a girare sul fondo della borsa.

Ci sono poi salviette e fazzoletti, burro cacao per un uso frequente, un mini kit di medicinali, di solito in bustine o blister per qualsiasi evenienza, ed ovviamente assorbenti e proteggislip che non devono mai mancare perché sappiamo bene che ci possono servire quando siamo fuori casa.

Nella borsa ogni donna porta solitamente anche la sua essenza preferita, ovvero la versione da viaggio più piccola del profumo e magari il deodorante che utilizza quando sta fuori tutto il giorno.

Questi di base gli immancabili per ogni donna poi la borsa dei miracoli contiene ancora svariati oggetti: se dovessimo svuotarla rimarremmo sorprese da tutto ciò che ne esce, anche cose delle quali non avevamo idea!

Certamente non mancano quasi mai un’agenda e una penna ma anche un notes e magari un libricino per i momenti di pausa, gli occhiali da sole, caramelle e gomme, sigarette e accendino se si fuma, spazzolino e dentifricio in formato mini, elastico e pinza per capelli, pinzetta per sopracciglia, qualcosa da rosicchiare se prese dall’improvvisa fame e per chi ha figli nella borsa ci sarà sempre qualcosa di loro, dal giochino al berrettino.